Energia verde, cos'è: definizione e significato

Energia verde, cos'è: definizione e significato

La storia dell’essere umano ci racconta di un rapporto di intima correlazione con un elemento da sempre presente nelle nostre vite: la gestione dell’energia. Nel corso dei secoli, sono diverse le fonti di energia adoperate dall’uomo; tuttavia, seppur eterogenee tra di loro, hanno avuto (quasi) tutte in comune il fatto di non essere rinnovabili.

Con l’accresciuta consapevolezza sui temi dell’ambiente, della sostenibilità ambientale e della lotta al cambiamento climatico, si è affermato il concetto di energia verde, una filosofia dall’applicazione molto più concreta di quanto pensiamo. Vediamo insieme che cos’è attraverso una definizione efficace e un significato attuale.

Energia verde definizione: come possiamo descrivere questo concetto

Green Energy

Negli ultimi tre decenni, la ricerca e lo sviluppo per l’utilizzo di fonti di energia pulite hanno rappresentato una priorità per gli esperti di questa materia. Una solida tendenza, quella che ha visto l’uomo profondere le proprie risorse nella scoperta di nuove fonti e nella produzione di numerose tecnologie per cercare di sfruttarne appieno le potenzialità. Il concetto di energia verde ha rappresentato dunque una soluzione per una maggiore sostenibilità nella nostra rete energetica.

Che cos’è l’energia verde? Possiamo provare a spiegare questa espressione largamente utilizzata in questo ambito, ma sulla quale c’è una sorta di ambiguità semantica, che porta i più a confonderla con l’energia rinnovabile.

Partiamo da qui per fornire una definizione formale di energia verde: questa espressione rappresenta il complesso delle risorse energetiche rinnovabili e delle tecnologie che forniscono il massimo beneficio dal punto di vista della sostenibilità ambientale. Un ambito compreso in quello delle energie rinnovabili: nell’energia verde, rientrano infatti l'energia prodotta da fonti solari, eoliche, geotermiche, biogas, idroelettriche a basso impatto e alcune biomasse ammissibili.

Energia verde significato, ecco che cos’è: alcuni esempi

In realtà, dunque, l’energia verde è un sottoinsieme dell’energia rinnovabile. Sebbene l'energia rinnovabile comprenda le stesse fonti dell'energia verde, il significato di questa espressione include, in maniera più ampia, le tecnologie e i prodotti che possono avere un impatto considerevole sull'ambiente sia locale che globale.

Nello specifico, mentre l’energia rinnovabile è essenzialmente energia generata da una fonte che viene costantemente reintegrata, l’energia verde è l'energia generata da fonti naturali, come vento, acqua e luce solare. Non tutte le tipologie di energia rinnovabile rientrano nell’energia verde: l’energia idroelettrica, ad esempio, è rinnovabile, ma il processo di generazione di grandi quantità di essa non è verde, perché può avere un impatto negativo sull’ambiente (pensiamo alla deforestazione).

Energia verde, dunque, significa energia che può essere prodotta in modo da proteggere l’ambiente naturale, e che proviene da fonti che non danneggiano l’ambiente e sono sempre disponibili, come il vento e la luce solare.

Energia verde in Italia, opportunità per la creazione di lavoro

Utilizzare energia verde in Italia comporta numerosi vantaggi per l’ambiente e per la creazione di posti di lavoro. In primis, la sostenibilità: esistono molte fonti di energia verde che potremmo utilizzare per diminuire le emissioni nocive per l’ambiente, rifornirci autonomamente di energia (rinnovabile), stimolare la nostra economia e, ultimo ma non ultimo, migliorare la nostra salute.

Frequentare un Master in Energy Management è la scelta migliore per i professionisti che vogliono acquisire gli strumenti adatti per eccellere nel campo dell’energia verde, un settore che offre numerose opportunità e percorsi di carriera di grande successo. Sono sempre più le aziende che ricercano giovani neolaureati e affermati professionisti nell’ambito: l’offerta di lavoro, in questo senso, è davvero ampia.

La Business School Alma Laboris annovera nella propria offerta formativa anche un Master in Energy Management, un percorso dal taglio pratico, dall’immediata spendibilità nel mondo del lavoro. Un’esperienza formativa completa, grazie a un servizio di Supporto alla Carriera con Placement gratuito, per l’inserimento nel mondo del lavoro e il career coaching della risorsa, al fine di permettergli di raggiungere il suo massimo sviluppo di carriera.

 

 

Ti piacerebbe specializzarti e lavorare nel Settore Energia?

Master e Stage in Energy Management

 


Image
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Contatta la Business School
Seguici su:

Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.