Alma Laboris Business School - Energia nucleare: raddoppierà nei prossimi due decenni

Energia nucleare: raddoppierà nei prossimi due decenni

Energia nucleare

La crisi energetica sta spingendo un numero crescente di paesi a riflettere, circa l’adozione dell’energia nucleare. Cina e Stati Uniti hanno già pianificato la costruzione di nuovi impianti: la prima costruirà circa 150 reattori nei prossimi vent’anni mentre la seconda, ha introdotto l’Inflation Reduction Act, che avrà il compito di aumentare gli investimenti nel settore uranio, rafforzando l’energia nucleare per migliorare anche la condizione climatica.

Come potrebbe evolvere lo scenario dell’industria nucleare

Il dibattito sull’utilizzo del nucleare come strumento per affrontare i cambiamenti climatici diventa ogni giorno più spinoso. Secondo l’Agenzia Internazionale per l’Energia, per raggiungere le emissioni zero è necessario che il nucleare raddoppi nel prossimo ventennio. Alcuni interventi governativi viaggiano già verso questa direzione mentre all’interno dell’UE le tecnologie nucleari sono considerate come “attività di transizione” in un progetto orientato all’energia green e alla sostenibilità.

Ricerca, sviluppo, impiego di tecnologie all’avanguardia per ridurre le scorie nucleari, aumento della sicurezza, sono tutti elementi inclusi nella tassonomia. Ma di cosa stiamo parlando?

La tassonomia è il perno delle attività della Commissione Europea: con questo termine si intende la classificazione di tutte quelle attività economiche che possono essere considerate “ecosostenibili”.

Secondo la Comunità Europea dell’Energia Atomica, l’uranio che proviene al di fuori dell’UE rappresenta circa il 95% del consumo totale interno dell’UE e la Russia è la seconda fonte di uranio per gli Stati membri dell’UE dopo il Niger. Nei prossimi anni, un ruolo cruciale nel settore lo rivestirà l’Asia: ad oggi rappresentano solo il 4% ma a breve India, Giappone, Cina e corea del sud saranno le grandi protagoniste dell’industria nucleare grazie alle strategie messe in atto negli ultimi mesi.

Scopri i Master e Corsi che potrebbero Interessarti

Image

 

Iscriviti alla
Newsletter

Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Campo non Valido

Risorse Alma Laboris

Opportunità

Press Area

Offerta Formativa

Placement

La Business School

ALMA IN.FORMA