Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Le scoperte mondiali di petrolio e gas aumentano del 35% nel 2019

Le scoperte mondiali di petrolio e gas aumentano del 35% nel 2019

Alcune statistiche che segnalano una crescita nei volumi di BOE rinvenuti nell’anno solare

Le scoperte mondiali di petrolio e gas convenzionali continuano a presentare una crescita promettente. I nuovi dati complessivi, infatti, ammontano a un totale di 6,7 miliardi di barili di petrolio equivalente (  BOE) nella prima metà del 2019, secondo la valutazione semestrale dei dati a monte di Rystad Energy.

I 1.123 milioni di BOE di volumi scoperti mensili medi da inizio anno indicano un aumento approssimativo del 35%, rispetto agli 827 milioni di BOE visti nel 2018. Fino ad oggi, il 2019 è stato un anno di scoperte di gas, che detengono la maggioranza (63%) rispetto ai liquidi, cosa che non si vede dal 2016.

Le compagnie petrolifere nazionali integrate hanno guidato le prestazioni di esplorazione convenzionale, rappresentando oltre l'80% della quota delle scoperte del 2019. In effetti, l'analisi di Rystad Energy ha identificato finora 56 scoperte convenzionali globali quest'anno, 30 delle quali sono in mare aperto. Nella prima metà del 2019, la Russia era leader in termini di risorse totali scoperte, seguita da Guyana, Cipro, Sudafrica e Malesia.

Russia

In Russia, Gazprom ha annunciato due grandi scoperte di gas nel Mare di Kara al largo della parte nord-occidentale della penisola di Yamal nella Siberia occidentale: Dinkov e Nyarmeyskoye. Queste scoperte contengono circa 1,5 miliardi di BOE di risorse di gas recuperabili. Dinkov, il più grande dei due campi, detiene 1,1 miliardi di BOE di risorse, facendo di questo ritrovamento il più ingente dell'anno.

Guyana

L'ondata di scoperte petrolifere di ExxonMobil continua nel blocco di Stabroek, con tre importanti scoperte che si svolgono nel 2019: Tilapia, Yellowtail (petrolio) e Haimara (gas-condensato). Questi tre campi potrebbero contenere collettivamente circa 800 milioni di BOE di riserve recuperabili. Il tasso di successo di ExxonMobil nei 15 pozzi perforati finora sul blocco Stabroek è dell'86%.

Cipro

ExxonMobil ha avuto successo anche con la gigantesca scoperta di gas al largo di Cipro. Si stima che la scoperta detenga 700 milioni di BOE in risorse recuperabili e che sia la seconda scoperta importante nelle acque cipriote dopo la scoperta del gas Calypso di Eni. Eni e il partner Total hanno inoltre in programma di avviare un programma di perforazione a cinque pozzi al largo di Cipro entro la fine dell'anno.

Sud Africa

La piattaforma Brulpadda di Total, completata a febbraio nel Block 11B / 12B, ha fatto una grande scoperta di gas nelle acque profonde. L’azienda e i partner del Block hanno riferito che la scoperta potrebbe consistere in un miliardo di barili o più. I risultati dell'analisi PVT e della validazione tecnica sono ancora in fase di analisi al fine di confermare la dimensione delle risorse. Rystad Energy attualmente stima che la dimensione delle risorse scoperte sia compresa tra 500 e 600 milioni di BOE.

Malaysia

Infine, la compagnia energetica nazionale thailandese PTTEP ha effettuato un'importante scoperta di gas offshore con il pozzo esplorativo Lang Lebah-1RDR2 nelle acque della Malesia. Rystad Energy stima che la scoperta sia compresa tra 2 trilioni e 2,5 trilioni di piedi cubi (Tcf) di gas. La scoperta è considerata la più grande scoperta mai realizzata da PTTEP, che si allinea alla sua strategia per espandere la sua impronta nell'area.

Ti piacerebbe specializzarti e lavorare nel Settore Energia?

Master e Stage in Energy Management doppia Formula in Aula oppure Online


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.