Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Cosa fare dopo la laurea magistrale in finanza?

Cosa fare dopo la laurea magistrale in finanza?

Una delle scelte più affascinanti per un neolaureato che ha appena acquisito un titolo triennale nelle discipline economiche e bancarie è quella di proseguire la propria formazione con un percorso accademico come una laurea magistrale in finanza.

Ma quali sono gli sbocchi occupazionali e le prospettive lavorative dopo aver acquisito il titolo di studio?  

Laurea magistrale in finanza, cosa si studia nei percorsi dedicati a questa materia

laurea in finanzaUn corso di laurea magistrale in finanza rappresenta senza dubbio una valida opzione per il laureato che decide di continuare a formarsi presso l’università, acquisendo una preparazione di elevata caratura su una materia molto complessa e tecnica.

La dicitura di laurea magistrale in finanza indica sì l’omonimo corso, ma spesso viene declinata anche per descrivere tanti altri corsi di laurea che hanno come fulcro proprio lo studio dei mercati finanziari e della gestione finanziaria di un’azienda.

L’obiettivo principale di un corso di laurea come quello magistrale in finanza è quello di permettere allo studente di studiare le principali dinamiche del sistema finanziario e le sue componenti, formando laureati di secondo livello il cui bagaglio di conoscenze include le attività e gli strumenti finanziari per la gestione dell’azienda. Il complesso degli insegnamenti è finalizzato a fornire gli strumenti per analizzare e comprendere il funzionamento dei mercati.    

Le materie che vengono studiate in questo percorso sono principalmente afferenti alle discipline dell’area matematica, finanziaria ed economica. Nel primo anno di questo corso di laurea magistrale trovano spesso spazio materie come economia finanziaria, matematica finanziaria, finanza aziendale, e lo studio dell’economia aziendale. Al secondo anno, invece, vengono riservate discipline di complessità più avanzata, per uno studio più specifico della materia, come la finanza aziendale avanzata, il diritto degli intermediari finanziari e altre.

Laurea magistrale in finanza, gli sbocchi lavorativi dopo il Master

Gli sbocchi lavorativi derivanti dall’acquisizione di una laurea magistrale in finanza sono sicuramente tanti, e diversi tra loro, seppur ovviamente concernenti una stessa area del sapere. Trovare lavoro dopo aver frequentato un percorso di questo tipo, tuttavia, può essere difficile, per una ‘semplice’ ragione: la formazione universitaria, per quanto possa essere eccellente, potrebbe non riuscire a fornire gli strumenti pratici per avere successo nel mondo del lavoro.

La natura nozionistica di troppi dei percorsi accademici che popolano il contesto attuale potrebbe limitare la preparazione del discente a un bagaglio di conoscenze teoriche, da sé poco utili nel panorama occupazionale.

Il laureato in finanza, dunque, a quel punto necessiterà di approfondire la sua formazione successivamente alla laurea per ottenere ciò che gli occorre per fare carriera e acquisire delle decisive possibilità di successo professionale.

Il Master in Finanza e Controllo di Gestione della Business School Alma Laboris è un percorso dall’immediata spendibilità nel mondo del lavoro, grazie a un programma didattico dal taglio pratico e un Supporto alla Carriera gratuito per massimizzare lo sviluppo professionale del Partecipante. Una Faculty Docenti composta da esperti del settore finanziario e l’utilizzo di metodi didattici all’avanguardia lo rendono una scelta ideale per il neolaureato che voglia acquisire quanto necessario a diventare un professionista di successo.

 

Master in Finanza e Controllo di Gestione

Una Visione Executive su Finanza, Budgeting, Reporting e Analisi con i più Moderni Sistemi Informativi


Contatta la Business School
Seguici su:

Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.