Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Certificazione Ambientale ISO 14001

La Certificazione Ambientale ISO 14001 e la Registrazione EMAS

 

La certificazione ambientale ISO 14001 e la registrazione ambientale EMAS sono strumenti innovativi che dettano principi per una corretta gestione ambientale dei servizi erogati ai cittadini e dei processi produttivi aziendali e che sono in grado di fornire significativi risultati sul piano del controllo e del miglioramento degli impatti ambientali legati alle attività antropiche.

 

La loro innovatività risiede nei principi da cui traggono ispirazione, ovvero la condivisione di responsabilità nella gestione delle problematiche ambientali, il controllo delle attività generanti impatti e l’utilizzo di meccanismi di mercato che ricercano nell’eccellenza ambientale una fonte di vantaggio competitivo.

Il punto di forza della registrazione ambientale, al di là della creazione di una solida struttura in grado di controllare e gestire con sistematicità gli impatti ambientali, risiede proprio nella ricerca della comunicazione e della trasparenza, ovvero nel miglioramento dei rapporti tra organizzazione ed enti di controllo, istituzioni, cittadini.

 

Cos’è EMAS?

Con il Regolamento n°1221 del 2009 l’Unione Europea ha definito il proprio standard normativo per dare riconoscimento alle organizzazioni che dimostrano attenzione ai temi ambientali. EMAS, acronimo di Eco-Management and Audit Scheme (Sistema di Eco-gestione e Audit), come la norma ISO 14001, è uno strumento di adesione volontaria e non obbligatoria e rappresenta una novità importante nell’approccio dell’Unione Europea allo Sviluppo sostenibile.

Elemento che contraddistingue EMAS dalla certificazione ISO 14001 è la comunicazione esterna: infatti è prevista la stesura della Dichiarazione Ambientale. Questo documento contiene in modo chiaro e conciso tutti i dati e le informazioni di carattere ambientale inerenti l’organizzazione: la sua politica ambientale, gli aspetti ambientali significativi, le azioni e obiettivi di miglioramento adottati e in corso, la descrizione delle proprie attività e dovrà essere resa accessibile a chiunque ne faccia richiesta.

La Dichiarazione Ambientale viene valutata da più enti pubblici e privati (il verificatore esterno, l’ARPA, il Comitato nazionale EMAS, il Ministero dell’ambiente) indipendenti tra loro e rappresenta uno strumento fondamentale per la costruzione di una politica di sviluppo sostenibile coerente e di lungo periodo.

 

Master Sistemi di Gestione Integrati: Qualità, Sicurezza, Energia e Ambiente

Il Master per eccellere nei Sistemi Integrati: rilascia 10 Titoli e Qualifiche.

 

La Dichiarazione Ambientale

Il Regolamento EMAS riconosce integralmente ISO 14001 come norma di riferimento per la costruzione del sistema di gestione ambientale, ma stabilisce alcuni importanti oneri aggiuntivi come una maggiore partecipazione e sensibilizzazione dei dipendenti e la stesura di un documento che informi il pubblico sugli impatti ambientali dell'organizzazione e delle sue attività per il miglioramento ambientale.

Per questi motivi ISO 14001 rappresenta il requisito fondamentale per un'eventuale cammino verso la registrazione EMAS e sarà poi l'organizzazione che valuterà se ottenere unicamente la certificazione ambientale ISO 14001 oppure ottenere anche la registrazione EMAS.

L'adozione di un sistema di gestione ambientale certificato permette di:

  • Monitorare il rispetto della conformità legislativa e delle prestazioni ambientali;
  • Ottimizzare l'uso delle risorse e dell'energia;
  • Supportare nelle decisioni di investimento o di cambiamento tecnologico;
  • Aumentare del valore aziendale;
  • Migliorare la gestione dei rischi;
  • Approcciare in maniera sistematica alle emergenze ambientali;
  • Migliorare il rapporto e comunicazione con le autorità;
  • Migliorare l’immagine aziendale;
  • Usufruire di agevolazioni nelle procedure di finanziamento e semplificazioni burocratiche/amministrative.

Quanto dura la registrazione EMAS?

La registrazione EMAS è valida per tre anni, al termine dei quali è possibile procedere al rinnovo seguendo l'iter della prima registrazione e, quindi, redigendo una nuova Dichiarazione Ambientale i cui dati, in ogni caso, devono essere aggiornati annualmente.

Quali sono le differenze tra la registrazione EMAS e la Certificazione ISO 14001?

La certificazione ISO 14001 ha valenza mondiale mentre la registrazione EMAS è valida nel territorio dell'UE, anche se molte organizzazioni internazionali ne riconoscono la validità. Inoltre, la registrazione EMAS è rilasciata da un organismo pubblico mentre la certificazione ISO 14001 ha natura privatistica.

La certificazione ISO 14001 inoltre, può essere richiesta solamente dalle aziende, l'EMAS, invece, è accessibile anche ai siti. Infine, l'EMAS richiede la redazione della Dichiarazione Ambientale pubblica la quale non è invece necessaria ai fini dell'ottenimento della certificazione ISO 14001.

 

Master Sistemi di Gestione Integrati: Qualità, Sicurezza, Energia e Ambiente

Il Master per eccellere nei Sistemi Integrati: rilascia 10 Titoli e Qualifiche.

 

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.