Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Lavorare nelle Risorse Umane

Lavorare nelle Risorse Umane

Attualmente potremmo dire che le Risorse Umane sono la funzione aziendale che si occupa di alcuni aspetti legati all’azienda che comprendono il reclutamento e il controllo del personale, le assunzioni e la gestione delle stesse.

Il processo di modernizzazione di questo settore si comincia finalmente ad avvertire anche in Italia e le previsioni di quello che viene definito lo “Human Resourcing” riprende quota con grande vigore.

 

Il ruolo del Manager HR

Nell’ambito della funzione aziendale delle Risorse Umane, gli aspetti di gestione e sviluppo di cui si occupa un Manager HR sono i seguenti: innanzitutto la pianificazione delle Risorse Umane adatte per l’azienda. Poi si passa alla fase del reclutamento, selezione e inserimento in azienda, seguito dalla formazione, valutazione del personale, dalla carriera e mobilità, dalla politica retributiva, le relazioni sindacali e i rapporti con il personale. Infatti, il Manager in Risorse Umane svolge anche un lavoro di intermediario e di comunicazione nei confronti del personale assunto.

Per i manager le Risorse Umane devono essere considerate una risorsa da valorizzare. Infatti è da comprendere che questo mestiere deve essere valorizzato al massimo, mettendosi in linea con i paesi europei più avanzati, perché chi si occupa di reclutare personale deve essere considerato degno della massima attenzione poiché svolge attività cruciali per la propria azienda.

Se il responsabile delle Risorse umane sceglie il personale migliore anche le sorti dell’azienda possono cambiare. Ma se il personale è demotivato in partenza, non potrà mai svolgere bene il suo lavoro.

 

I Sistemi Informativi come supporto alle attività di Management HR

Inoltre, oggi svolge un ruolo di primaria importanza lo “Human Resource Management System” (HRMS), un sistema di gestione delle risorse umane. Ovvero una combinazione di sistemi e processi che collegano la gestione delle risorse umane e tecnologie informatiche attraverso gli Human Resources Software. Un HRMS può aiutare a rivoluzionare un posto di lavoro. L'automazione delle attività ripetitive e delle attività che richiedono tempo, associate alla gestione delle risorse umane, consente di ottimizzare e liberare i dipendenti più preziosi dell’azienda dalle attività di routine e permette la messa a fuoco degli obiettivi e delle altre aree di maggior impatto.

 

I requisiti richiesti per lavorare nelle Risorse Umane

Per poter accedere a questa professione è necessaria una laurea in psicologia o comunque umanistica meglio se supportata da elementi di psicologia e soprattutto un Master in Risorse Umane, come quello proposto da Alma Laboris in “Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane”.

Una buona preparazione universitaria, ma anche una buona preparazione in ambito delle Information and Communications Technology (ICT), ovvero sapersi destreggiare con i supporti informatici e un buon master sono di sicuro titoli di preferenza per accedere a questo mestiere che è di successo crescente.

 

Master Gestione, Sviluppo ed Amministrazione delle Risorse Umane

Il Personale a 360°, Selezione, Valutazione, Training, Contrattualistica, Busta Paga.

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.