Blog Lavoro

Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro

Si prega di digitare Nome e Cognome.

Si prega di inserire una Email.


Contatore Conto Termico: in 2 anni 80 mila domande, per un totale di 300mln di incentivi richiesti

Il GSE ha aggiornato sulla sua homepage il contatore che consente di visualizzare i principali dati relativi all'andamento del Conto Termico. Dal 31 maggio 2016 sono arrivate al GSE circa 80 mila domande, per un totale di circa 308 milioni di incentivi richiesti, di cui 182 milioni relativi a richieste di soggetti privati e 125 milioni relativi a richieste della Pubblica Amministrazione (di cui circa 87 milioni mediante prenotazione).

 

Il Contatore del Conto Termico cos’è?

Il Contatore del Conto Termico è lo strumento operativo che consente di visualizzare sul sito internet del GSE i dati relativi agli incentivi riconosciuti ai sensi del D.M. 28/12/12 (“Conto Termico”) agli interventi di piccole dimensioni per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Il Contatore, aggiornato mensilmente e focalizzato sulla procedura di Accesso Diretto agli incentivi, riporta i dati relativi al numero di richieste formali di incentivo presentate al GSE da Soggetti privati e da Amministrazioni pubbliche, al numero di richieste che hanno ricevuto dal GSE un esito di valutazione definitivo e al numero di richieste ammesse a beneficiare degli incentivi di cui al D.M. 28/12/12.

È inoltre riportato il costo cumulato degli incentivi complessivamente impegnati, negli anni di loro erogazione, per tutte le richieste in Accesso Diretto che dall’inizio del meccanismo incentivante hanno ricevuto un esito di valutazione positivo (con contratto attivato o ancora da attivare a cura del Soggetto richiedente).

Tali incentivi, già impegnati anche se non ancora interamente distribuiti, saranno erogati in rate annuali per un periodo massimo di 5 anni, definite per ogni tipologia di intervento dalla Tabella A del Decreto (come modificato dal D.Lgs. 102/141).

Sul Contatore si dà evidenza anche dell’impegno di spesa annua cumulata degli incentivi (art. 1 del D.M. 28/12/12), calcolato come sommatoria delle sole rate relative all’anno in corso e ripartito per tipologia di Soggetto Ammesso, che il GSE si è impegnato a riconoscere alle richieste in Accesso Diretto che, dall’inizio del meccanismo incentivante, sono state ammesse a beneficiare degli incentivi di cui al D.M. 28/12/12.

Viene inoltre fornita indicazione della disponibilità residua degli incentivi, per l’anno in corso e per quello successivo, per ciascuna tipologia di Soggetto Ammesso.

Contatore del Conto Termico: dati aggiornati al 1° maggio

Dall'avvio del meccanismo al 1°maggio 2018, risultano ammesse all'incentivo circa 92 mila richieste, per un totale di circa 300 milioni di incentivi impegnati, di cui 260 in accesso diretto.

Complessivamente, circa 218 mln sono afferenti a interventi effettuati da privati e 82 milioni a quelli realizzati dalle PA (di cui 40 mln mediante prenotazione). Limitatamente agli incentivi riconosciuti in accesso diretto, l'impegno di spesa annua cumulata per il 2018 è di 93 milioni, di cui 80 per i privati e 13 milioni per le PA mentre, per il 2019, è di 13,4 mln, di cui 10,8 mln per i privati e 2,6 mln per le PA.

Contatore Conto Termico - grafico


Newsletter Alma

Si prega di digitare Nome e Cognome.


Si prega di inserire una Email.
Acconsento



Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.