Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Key account, Export manager, Area manager: i più ricercati

Key account, Export manager, Area manager: i più ricercati

Key account, Export manager, Area manager: sono commerciali le professioni più ricercate

 

Le aziende non possono fare a meno di vendere

Possibilità di fare esperienze internazionali, opportunità di conciliare vita professionale e privata, inaspettata fedeltà all’azienda e driver motivazionali non legati esclusivamente all’aumento di retribuzione. Sono questi, in sintesi, gli elementi che emergono dall’analisi che una nota società di Ricerca e Selezione ha condotto tra 1.600 profili commerciali dei settori industria, servizi, beni di largo consumo, technology, healthcare e edilizia.

 

L’aspetto più importante non è rappresentato dalla retribuzione (basti pensare che più del 60% degli intervistati ha uno stipendio variabile tra 0 e 20%, uno dei più bassi d’Europa), ma dal valore, inteso come reputazione, dell’azienda per cui lavorano e del prodotto che stanno vendendo (64%), dalla possibilità di fare carriera (il 44%) e dall’aumento di responsabilità (23%). Sono molti i candidati (il 75% degli intervistati), inoltre, che hanno fatto o desiderano fare un’esperienza di lavoro all’estero. 

I più richiesti  

Le star della domanda sono quattro: Key account, Export manager, Tecnico commerciale ed Area manager. Sono queste le figure più ricercate in questo momento sul mercato del lavoro. E non è un caso che siano tutte in qualche modo legate all’ambito commerciale perché, nonostante la crisi, le aziende non possono fare a meno di vendere. E per farlo hanno bisogno di professionisti qualificati e preparati. 

I professionisti in ambito sales continuano ad avere grandi possibilità di occupazione perché anche in periodo di crisi le aziende non possono rinunciare a vendere.

Secondo le stime, la ricerca di figure commerciali è aumentata, in Italia, del 30% rispetto all’anno precedente. E la crescita si conferma anche a livello europeo, con un + 20% sul 2014: una chiara dimostrazione che il mercato, anche se con molta fatica, inizia a ripartire. La situazione non cambia anche a livello locale: anche sul mercato piemontese, infatti, le opportunità maggiori si trovano in ambito sales. Si assiste ad un aumento di richieste del 20% di profili commerciali con competenze tecniche.

 

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.