Master Energy Management per la Certificazione E.G.E.

100 ore di Formazione con Taglio Pratico in Formula Weekend in Aula (Roma, Milano) e Online (Live Streaming)



Come diventare EGE nel 2024

Come diventare EGE nel 2024: quale percorso scegliere, in che modo formarsi

L'Esperto Gestione Energia (EGE) è una figura professionale chiave nel panorama dell'energy management, una disciplina di crescente importanza nell'ambito dell'utilizzo sostenibile delle risorse energetiche. In questo articolo, esploreremo i passi necessari per diventare un EGE, le competenze richieste e la differenza tra un EGE e un Energy Manager.

Chi è l'EGE e quali sono le sue mansioni?

Un EGE è un professionista altamente qualificato che gioca un ruolo cruciale nella gestione dell'energia all'interno di un'azienda. Si occupa di ottimizzare l'uso dell'energia, assicurandosi che sia efficiente e sostenibile. Il ruolo comprende la gestione del consumo energetico, l'interpretazione dei cambiamenti nel settore e l'implementazione di strategie per migliorare l'efficienza energetica.

Le differenze tra Energy Manager ed EGE

Sebbene entrambe le figure siano importanti nel campo dell'energy management, ci sono differenze significative tra un Energy Manager e un EGE. Mentre l'Energy Manager si concentra più ampiamente sulla gestione delle risorse energetiche, l'EGE ha competenze specifiche regolate dalla norma UNI CEI 11339, a differenza dell'Energy Manager che segue la legge 10/91.

Quali sono i requisiti per intraprendere questo percorso

Per diventare un EGE, è necessario soddisfare alcuni requisiti fondamentali:

  1. Titolo di Studio: Un background accademico in un campo correlato è essenziale. Questo può variare in base al settore specifico di competenza che si desidera ottenere.
  2. Esperienza Lavorativa: L'esperienza pratica nel settore dell'energy management è cruciale. A seconda del lavoro svolto in precedenza, si possono richiedere certificazioni per settori specifici di competenza.
  3. Superamento di un Esame: A differenza dell'Energy Manager, per diventare EGE è necessario superare un esame specifico che attesta le competenze e le conoscenze acquisite.

Diventare un Esperto Gestione Energia è un percorso che richiede dedizione, studio e esperienza pratica. Con la crescente enfasi sulla sostenibilità e l'efficienza energetica, la figura dell'EGE diventa sempre più indispensabile in molteplici settori. Se siete interessati a intraprendere questa carriera, iniziate a focalizzarvi sul vostro percorso formativo e accumulate esperienza nel settore per prepararvi al meglio per l'esame di certificazione.











Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.