Gestione, Sviluppo ed Amministrazione delle Risorse Umane

Il Capitale umano dell’impresa è considerato oggi la fonte principale del vantaggio competitivo. Nell’attuale scenario economico e di mercato, caratterizzato da forte incertezza e competitività, diventa così indispensabile per tutte le Aziende selezionare, valutare e gestire le risorse in modo sempre più efficace, attraverso professionisti HR sempre più preparati e qualificati. Il Master di Alta Formazione in “GESTIONE, SVILUPPO e AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE” ha la finalità di far acquisire conoscenze e competenze specialistiche inerenti il settore delle risorse umane in una fase caratterizzata da una riorganizzazione delle Direzioni del personale: da unità prevalentemente tecnico- amministrative ad unità strategiche per lo sviluppo della mission aziendale e delle diverse linee di business.

 

OBIETTIVI:

L’obiettivo del Master è dunque quello di far acquisire, attraverso moduli tematici di taglio pratico ed interattivo, le competenze di base sulle attività principali della Funzione “Risorse Umane” di una moderna Organizzazione;

Il Master affronta, così, aspetti concreti della vita aziendale, fondamentali per acquisire conoscenze e tecniche per gestire le Risorse Umane a 360 gradi e pertanto si propone di:

 

Piano di Studi Risorse Umane


RESPONSABILE DEL MASTER in “GESTIONE, SVILUPPO e AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE”:
Dr.ssa Giuliana Gaudiosi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MODULO 1: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E LA FUNZIONE RISORSE UMANE


• Definizione di Organizzazione;
• L’Organizzazione e i meccanismi di coordinamento;
• La cultura organizzativa;
• Le Organizzazioni come sistemi;
• Esempio di organigramma;
• Strutture funzionali, divisionali e per area geografica;
• Struttura a matrice;
• Le Risorse Umane come valore aggiunto in un’azienda;
• Analisi della funzione Risorse Umane in un’organizzazione aziendale;
• Introduzione dei principali processi che caratterizzano la funzione Risorse Umane;

MODULO 2: LA SELEZIONE DELLE RISORSE UMANE


• Il processo di Selezione;
• Le fasi che precedono il processo di reclutamento-selezione:
- Analisi del contesto organizzativo e del fabbisogno aziendale;
- Job analysis, Job description, Job profile;
- Scelta delle fonti di reclutamento;
- Scelta della tecniche di intervista ed i test di valutazione più adatti;
- Le fonti della ricerca interne ed esterne: il ruolo del web nella
selezione;
- Ideazione e stesura di un annuncio di ricerca del personale;
- La fase di pre – screening;
• Analisi degli strumenti che si utilizzano nel processo di selezione;
- Analisi delle caratteristiche del Candidato;
- Le caratteristiche dell'Intervistatore;
- Il colloquio di selezione: scopo, caratteristiche e tipologie;
- La conduzione del colloquio: modalità, tipologia e stile;
- L’Assessment Center nel processo di selezione;
- Report e feedback;
• La valutazione del processo di selezione;
• L’inserimento del Candidato in Azienda;

 

MODULO 3: LA VALUTAZIONE E SVILUPPO DELLE PRESTAZIONI E DEL POTENZIALE


• La gestione strategica delle risorse umane e la centralità del processo di valutazione;
• I concetti di Prestazioni, Posizioni, Potenziale e Competenze;
• I fattori che definiscono la Prestazione: obiettivi strategici, disegno organizzativo, competenze, motivazione, clima aziendale, cultura organizzativa;
• L’implementazione di un efficace sistema di valutazione: attori, obiettivi, modalità di valutazione, responsabilità;
• Definizione degli obiettivi di prestazione;
• Il colloquio di valutazione:
- I criteri di valutazione;
- Valutazione degli obiettivi;
- Punti essenziali del colloquio;
- Gli errori di valutazione;
• La gestione efficace dei feedback per attivare la motivazione interna;
• I criteri per la valutazione del potenziale e alto potenziale;
• Gli strumenti per rilevare il potenziale (Test, Valutazione, 360, etc.);
• L’ Assessment Center nel processo di Valutazione del Potenziale:
- Caratteristiche e finalità;
- Strumenti per realizzare l’Assessment Center;

 

MODULO 4: LA FORMAZIONE ED IL PROCESSO FORMATIVO


• Il ruolo del Responsabile della Formazione;
• La formazione come supporto allo sviluppo delle competenze;
• Mappatura delle competenze e analisi dei bisogni formativi;
• Erogazione dell’intervento formativo:
• Progettazione;
• La selezione delle metodologie formative;
• I diversi interventi formativi (di gruppo, individuale, interaziendale, in azienda, su misura, tecnica, manageriale, per lo sviluppo personale, etc);
• Realizzazione dell’intervento formativo;
• Monitoraggio e valutazione della formazione;
• La Formazione Finanziata;
• Fondimpresa;
- Formatemp;
- Altre tipologie;

 

MODULO 5: TECNICHE DI COMUNICAZIONE


• Il processo della comunicazione;
• Gli assiomi della comunicazione;
• I diversi canali di comunicazione;
• Comunicazione e contesti organizzativi;
• Il modello dell’assertività;
• L’importanza dell’ascolto attivo;
• L’intelligenza emotiva;
• Comunicazione efficace: il modello ecologico;
• Il conto corrente emozionale;
• La filosofia win-win;

 

MODULO 6: GLI ASPETTI CONTRATTUALI NELLA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO


• Le tipologie del rapporto di lavoro dopo il Jobs Act: subordinato, autonomo, parasubordinato, etero-organizzato;
• Il rapporto di lavoro subordinato:
- Il rapporto di lavoro a tempo indeterminato;
- Il rapporto di lavoro a tempo determinato;
- Le collaborazioni organizzate dal Committente (nuova fattispecie
di rapporto subordinato);
- La stabilizzazione dei collaboratori;
• I contratti di lavoro atipici come disciplinati dal D. Lgs. N. 81 del 2015:
- L’apprendistato (Art. 41);
- Il contratto di lavoro a tempo parziale (Artt. 4-12);
- Il superamento del contratto a progetto (Art. 52);
- Le collaborazioni (con prestazione prevalentemente personale ed auto-organizzate);

 

MODULO 7: LA GESTIONE DELLE RELAZIONI SINDACALI IN AZIENDA


• Il Quadro normativo di riferimento;
• La rappresentanza sindacale all’interno dell’azienda:
• Le R.S.A.;
• Gli accordi interconfederali e la R.S.U.
• L'attività sindacale in azienda e diritti dei lavoratori; in particolare:
• Assemblea;
• I permessi per i rappresentanti sindacali;
• Il Referendum;
• Lo sciopero: nozione e forme;
• I poteri del Datore di lavoro;
• Le sanzioni disciplinari;
• in particolare: il licenziamento disciplinare;
• La repressione della condotta antisindacale: limiti e tutela;

 

MODULO 8: L’AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE


• Ruolo del Responsabile Amministrazione del Personale;
• Il contesto operativo, compiti e attribuzioni;
• I rapporti con le altre funzioni aziendali;
• Gli adempimenti del Datore di Lavoro;
• Le comunicazioni ed i libri obbligatori;
• Il Libro Unico del lavoro;
• Registro degli infortuni;
• I rapporti con gli Enti Previdenziali e Assicurativi;
• Gli aspetti economici del rapporto di lavoro;
• La retribuzione: gli elementi e le voci variabili;
• La Busta paga: struttura e calcolo;
• Il trattamento di fine rapporto;
• La previdenza ordinaria e complementare;

 

MODULO 9: POLITICHE RETRIBUTIVE E SISTEMI DI INCENTIVAZIONE


• Il sistema premiante e la retribuzione;
• Il Total Reward;
• La strategia retributiva;
• La costruzione della politica retributiva;
• La dinamica retributiva;
• La retribuzione variabile ed i sistemi di incentivazione;
• Trends delle strategie retributive:
- Retribuzione;
- Benefit;
- Formazione e Sviluppo;
• Ambiente di lavoro;
• Il sistema dei Benefit;
• Il Welfare aziendale:
- Elementi costitutivi;
- Percorsi e vincoli;

 

MODULO 10: LA GESTIONE DELLE FUORIUSCITE DI PERSONALE DALL’AZIENDA


• Le forme di supporto alla ricollocazione professionale;
• Definizione di Outplacement;
• Outplacement Individuale;
• Outplacement Collettivo;
• I Soggetti coinvolti;
• Il percorso di Outplacement;
• Gli strumenti di comunicazione;
• La fase di ricerca;
• Le azioni sul mercato;
• La gestione del cambiamento: Il processo di separazione;
• Il Consulente di Outplacement;
• Il Coaching:
- Caratteristiche;
- Finalità;
- Tecniche;

Professionisti delle Risorse Umane

 

Il Master è rivolto a coloro che, già ricoprendo ruoli aziendali (Direzione Risorse Umane, Addetti alla Selezione, Responsabili Sviluppo e Organizzazione, Ufficio Amministrazione del Personale, Segreteria degli Organi Societari, Internal Auditing, Ufficio Acquisti e Vendite, etc.), desiderino accrescere la propria professionalità, consentendo in tal modo alla propria Azienda di risolvere adeguatamente le questioni connesse all’attività d’impresa, con buoni risultati sul piano dell’efficienza ed un notevole risparmio sui costi di consulenza. Il Programma è rivolto altresì a Laureati in discipline umanistiche, economiche e giuridiche interessati alle tematiche delle risorse umane, ovvero altre classi di Laurea previa valutazione di curriculum vitae e motivazioni. L’offerta formativa è estesa anche ad Enti Pubblici ed Aziende che intendano attribuire ai propri dipendenti e collaboratori una maggiore e più specifica preparazione nella materia oggetto del Master, accollandosi la relativa quota di partecipazione.

 

Per garantire il massimo contributo formativo ai Partecipanti, ALMA LABORIS dedica grande attenzione alla composizione della Faculty del Master in GESTIONE, SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE.

A tal fine, l’Organismo intesse rapporti collaborativi con Professionisti di consolidata esperienza nel mondo della Gestione e Direzione del Personale, a cui si affiancano Manager d’Azienda, Consulenti e Titolari di primarie società di consulenza.

L’intero corpo docenti è selezionato proprio per illustrare ai partecipanti, attraverso casi pratici ed esercitazioni, il modo migliore per affrontare la realtà lavorativa.

 

La Faculty del Corso è composta, tra gli altri, da:

Dr.ssa Barbara Bertolucci:   Human Resources Director (Axa Assistance)
Dr. Mariano Leone:   HR Business Partner Alfasigma
Dr. Federico Scarsi:   International Training & Development Manager Presso Gi Group
Dr. Aurelio Meroni:   Consulente di Carriera e di Outplacement
Dr. Giuliano Cavalli:   Executive Search & Organization Development
Dr. Riccardo Iozzi:   Responsabile Risorse Umane Azienda Settore Tessille
Dr. Roberto Piana:   Hr Director at Coface S.A. – Credit Insurance
Dr. Angelo Albertini:   Responsabile Paghe e Contributi Azienda Telecomunicazioni
Dr.ssa Marilù Anaclerio:   HR & Outplacement Consultant
Avv. Nicolò Schittone:   Esperto in Diritto del Lavoro e Relazioni Sindacali
Avv. Lucio Imberti:   Esperto in Diritto del Lavoro e Relazioni Sindacali
Dr.ssa Cristina De Tomasi:   Responsabile Selezione Direzione del Personale
Dr. Francesco Manzo:   Hr Manager at Novartis
Dr. Sergio Alberino:   Hr Manager presso De Nigris Group
Dr. Sergio Chiapperini:   Esperto in Formazione e Sviluppo Personale
Dr. Francesco Geria:   LaborTre Studio Associato Consulenza del Lavoro
Dr. Giovanni D’Amaro:   Senior Recruiter & Graduates Assessor at Maserati
Dr. Simone Marzola:   Formatore e Coach Aziendale
Dr. Andrea Del Carlo:   Hr Manager
Dr.ssa Paola Spaventa:   Hr Specialist – Consulente di carriera - Outplacement
Dr. Alessandro Gadda:   Hr Development
Dr. Luca Luciani:   Hr & Organization, Formatore Sviluppo Risorse Umane
Dr.ssa Stefania Appino:   Hr & Training Manager
Dr. Stefano Innocenti:   Consulente Supporto allo sviluppo professionale delle Risorse

 

Al termine del Master ai Partecipanti in regola con la posizione amministrativa e che abbiano frequentato almeno l’80% delle ore totali di programmazione verrà rilasciato il

DIPLOMA DI MASTER IN
GESTIONE, SVILUPPO e AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

(Con indicazione della materia prescelta per l’elaborazione del FOCUS DI SPECIALIZZAZIONE)

{modal images/diplomi/diploma-risorse.jpg|Title=DIPLOMA DI MASTER IN}{/modal}

 

Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.