Date del Corso: IN PROGRAMMAZIONE
Orario Lezioni: 09.30 / 13.30 - 14.30 / 18.30
Roma: c/o Alma Laboris Academy, P.zza Cinque Scole n. 23
Milano:  c/o Spazio Cantoni, Via Giovanni Cantoni n. 7

OBIETTIVI


La definizione di una politica ambientale è ad oggi un elemento imprescindibile per ogni azienda.

Per Politica Ambientale si intende la definizione del quadro di riferimento sul quale impostare le attività e delineare gli obiettivi. In altre parole è la definizione della mission aziendale nei confronti dell'ambiente e costituisce l'impegno formale che l'alta direzione dell'organizzazione assume nei confronti del miglioramento continuo, adeguatezza e diffusione del sistema di gestione ambientale.

Il coinvolgimento attivo e consapevole dell’impresa in una gestione delle problematiche ambientali, è un parametro sempre più sensibile e in costante evoluzione. La sigla ISO 14001 identifica uno standard di gestione ambientale (SGA) che fissa i requisiti di un «sistema di gestione ambientale» di una qualsiasi organizzazione.

Il Corso proposto da Alma Laboris consente al partecipante di acquisire le principali competenze e conoscenze necessarie al fine di condurre Audit sui Sistemi di Gestione Ambientale.

Il Corso mira a formare e/o aggiornare professionisti nel campo del Management Ambientale, in grado di pianificare ed espletare incarichi legati alla prevenzione, tutela, organizzazione e gestione nel campo del controllo dell’ambiente, nonché a svolgere Audit in qualità di dipendente e/o consulente esterno.

DESTINATARI


Il Corso si rivolge a: consulenti ambientali, liberi professionisti che operano in ambito ambientale, in aziende pubbliche o private, ingegneri o geologi, tecnici della prevenzione, Laureati in percorsi accademici in linea con la formazione, giovani diplomati che vogliano acquisire conoscenze e professionalità nel settore.

L’offerta formativa è estesa ad Enti Pubblici ed Aziende che intendano promuovere e sostenere la formazione interna di dipendenti e collaboratori.

PROGRAMMA DIDATTICO DEL CORSO


LA METODOLOGIA DI AUDIT DEI SISTEMI DI GESTIONE
CORSO UNI EN ISO 19011:2018 (Qualificato KHC n. reg. VI 170)
•  Sistemi di Accreditamento e Certificazione, Normativa
   Internazionale, Norma ISO 17021;
•  Aspetti normativi connessi all’attività di Audit;
•  La norma UNI EN ISO 19011:2018;
•  I principi dell’attività di Audit:
     › I requisiti dell’Auditor;
     › Conoscenze, abilità e caratteristiche personali di un Auditor;
     › Le tipologie di Audit e le figure coinvolte;
     › Obiettivi dell’Audit;
     › Ruoli e responsabilità nella gestione degli Audit;
     › Criteri generali per la conduzione degli Audit;
•  La pianificazione degli Audit, definizione delle aree da auditare, dei processi e delle figure da coinvolgere;
•  La conduzione degli audit:
     › predisposizione delle liste di riscontro;
     › la riunione iniziale con le figure da auditare e la raccolta delle evidenze;
     › la stesura del rapporto conclusivo;
•  La riunione finale di illustrazione dei risultati;
•  Analisi delle anomalie riscontrate durante l’Audit
•  La non conformità emerse nell’Audit: rilevazione, formalizzazione e condivisione con le funzioni aziendali;
•  Azione correttiva;
•  Azione preventiva;
•  L’attività follow up degli Audit
•  La verifica della presa in carico delle azioni correttive, preventive o
   delle osservazioni o raccomandazioni rilasciate negli Audit precedenti;
•  Aspetti di comunicazione;
•  Schemi di certificazione per Auditor legati al sistema sicurezza;

Esame Corso UNI EN ISO 19011/2018
     › Prova scritta di carattere generale e specifico;


ISO 14001/2015
• Norma ISO 14001:2015 e Principi dei Sistemi di Gestione per l’Ambiente;
• PDCA, Approccio per processi e Risk Base Thinking;
• Campo di applicazione e applicabilità dei requisiti della Norma;
• Requisiti della Norma ISO 14001:15 nei processi di Audit;
• Il ruolo delle informazioni documentate nei Sistemi di Gestione per l’Ambiente;

CONDUZIONE DELL’AUDITING DI TERZA PARTE  
(LEAD AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE)
• Come interpretare correttamente i requisiti applicabili della norma UNI EN ISO 14001:2015 nel contesto dell’Audit di Terza Parte;
• Come ricercare le evidenze dell’Audit necessarie per valutare il grado di conformita’ di un SGA alla norma UNI EN ISO 14001:2015;
•  La comunicazione efficace durante le interviste;
•  Come effettuare i resoconti scritti dell’Audit e presentare i risultati complessivi dell’Audit;


ESAME LEAD AUDITOR ISO 14001/2015
(Qualificato KHC n. reg. A 186)
•  Esame scritto di carattere generale;
•  Test a risposta multipla di carattere specifico;
•  Esame orale: Valutazione delle conoscenze acquisite;


DOCENTI


Qualificati Esperti del settore, Consulenti aziendali e Professionisti di comprovata esperienza, selezionati e formati proprio per illustrare ai Partecipanti (attraverso casi pratici ed esercitazioni), il modo migliore per affrontare la realtà lavorativa.


TITOLO RILASCIATO


Al termine del Corso ad ogni Partecipante verrà rilasciato
Attestato di Auditor/Lead Auditor 40 Ore ISO 14001:2015
(Qualificato KHC n. reg. VI 170/A 186)


QUOTA DI PARTECIPAZIONE


In fase di Aggiornamento
Finalità ed Obiettivi del Master

In un mondo che cambia velocemente, le Aziende e i Consumatori necessitano di Professionisti competenti, specialisti del diritto costantemente aggiornati, capaci di leggere ed interpretare i mercati e che abbiano tutti gli strumenti per negoziare e ridurre al minimo i conflitti nella gestione delle relazioni contrattuali. Oggi ciò è quanto mai necessario anche alla luce del progresso tecnologico e all'accelerazione imposta dai mercati digitali.

Il tema infatti, riveste un'importanza strategica nelle politiche europee e specifico programma dell’Agenda digitale per l’Europa, con investimenti mirati su:
  • Miglioramento di l'accesso a prodotti/servizi on line e potenziamento alla sicurezza dell'e-commerce;
  • Crescita e sviluppo delle reti e dei servizi digitali;
  • Sviluppo sostenibile e ad impatto zero dell'economia digitale europea;
  • Questi investimenti sulla rivoluzione digitale hanno come naturale conseguenza il moltiplicarsi di contratti intestati al singolo individuo, delle più variegate tipologie di sottoscrizione e con immaginabili rischi potenziali.
Al contempo presentano notevoli opportunità per il Professionista della tutela legale.

Diritto del Consumatore

La finalità del Master "Esperto nella Tutela del Consumatore" è dunque quella di far acquisire conoscenze e competenze attualizzate in ambito del diritto dei consumatori, nella consulenza strategica in favore di imprese e della collettiva dei consumatori, con strumenti utili alla gestione agile e scalabile di un numero sempre maggiore di richieste.

L'obiettivo del Master "Esperto nella Tutela del Consumatore" è il raggiungimento, attraverso moduli tematici di taglio pratico e modalità multipiattaforma, delle competenze sopra descritte necessarie per:
  • Gestire i rapporti tra consumatori ed imprese;
  • Interpretare la contrattualistica e verificare la presenza di clausole commerciali scorrette;
  • Inquadrare i casi di pubblicità ingannevole, con approfondimenti sui nuovi protocolli (Blockchain e smart contract…);
  • Circoscrivere le fonti di aggiornamento periodico ed i canali di informazione istituzionale
  • (Autorità Garanti e nuovo portale delle Class Action);
  • •Inquadrare il contesto nel quale operano le Autorità garanti e le Associazioni dei consumatori;
  • Confrontarsi con docenti e professionisti del settore sui principali casi studio che hanno segnato l'evoluzione
  • del diritto dei consumatori;
  • Prestare consulenza stragiudiziale e delocalizzata tramite le nuove ADR on line presso le Autorità Garanti;
  • Comprendere la rilevanza sociale delle Associazioni dei consumatori e di una modalità pro consumer.

PIANO DI STUDI

Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.