Master public affairs, il miglior percorso per fare carriera

Master public affairs, il miglior percorso per fare carriera

Tra le carriere più gratificanti nell’ambito della comunicazione pubblica e delle relazioni istituzionali ci sono sicuramente quelle dell’ambito public affairs.

Un settore di grande tendenza, un ambito del sapere dinamico e pieno di sfide da vincere, per professionisti che intendano costruire un percorso ricco di soddisfazioni. Ma per farlo è indispensabile formarsi nel modo migliore, mediante la frequentazione di un Master in Public Affairs. Qual è il più adatto per lo sviluppo di carriera del discente?

Perché è importante formarsi sul public affairs

In realtà, nonostante i settori di comunicazione pubblica, relazioni istituzionali e altri possano suonare simili, si tratta di ambiti piuttosto diversi tra loro. È anche per questo che è importante formarsi sulla materia del public affairs, un ambito del sapere che, del resto come la comunicazione pubblica, implica la comunicazione e la costruzione di relazioni con il pubblico, nonché l'attuazione di strategie e campagne.

Che cos’è il public affairs: definizione e significato

Il termine public affairs è stato utilizzato spesso per descrivere la relazione di un'organizzazione con gli stakeholder. Queste parti interessate potrebbero essere politici, funzionari pubblici, comunità locali, gruppi imprenditoriali, sindacati, eccetera.

Gli affari pubblici generalmente si riferiscono agli sforzi di coinvolgimento tra le organizzazioni, spesso nel contesto della costruzione di relazioni commerciali o governative. Un ambito di natura interdisciplinare, che combina strategie tipiche di diversi settori, come ad esempio il governo, la comunicazione, la responsabilità sociale.

Perché questo argomento è rilevante nel mondo del lavoro

La funzione di relazioni pubbliche di un'organizzazione mira a influenzare le politiche pubbliche, costruire e mantenere solide relazioni con i legislatori e coinvolgere e monitorare le parti interessate. Il settore public affairs costituisce un’opzione di grande tendenza per tantissimi professionisti. Le aziende del mondo del lavoro di oggi sono alla ricerca di risorse che sappiano affrontare le innumerevoli sfide di un contesto tanto dinamico quanto affascinante.

Un professionista delle relazioni pubbliche può essere impegnato in una varietà di attività, tra cui il lobbismo su politiche o normative specifiche; la comunicazione tra più stakeholder; il coinvolgimento dei media; il monitoraggio dell'attività politica e dell'informazione; altri servizi di consulenza.

Con queste premesse diventa facile comprendere perché l’argomento del public affairs sia così rilevante per il mondo del lavoro di oggi, e perché sia importante per i suoi protagonisti formarsi in maniera efficace attraverso un percorso di Alta Formazione che riesca a conferire al discente delle competenze di carattere pratico.

Quale master in public affairs scegliere

Studiare public affairs vuol dire formarsi su un programma di studio interdisciplinare che combina relazioni con il governo, studi sui media, gestione dei problemi, responsabilità sociale e aziendale, diffusione delle informazioni e comunicazione strategica. Un bagaglio di conoscenze inevitabilmente molto ampio, quello del professionista di questo ambito, che può essere ottenuto solo con un Master in public affairs pensato per lo sviluppo professionale del discente.

Scegliere un Master Executive come il Master in Comunicazione e Relazioni Istituzionali di Alma Laboris Business School si rivela una buona mossa per garantirsi un futuro di successo in questo settore. L’elevata caratura del percorso è testimoniata dal livello della Faculty Docenti, formata da professionisti dalla comprovata esperienza in questo ambito, e da un Servizio Placement ad immediata spendibilità come quello a cura del Cooming Job.

La tematica del public affairs, presente nell’intero programma didattico, viene trattata con un approccio pratico, votato alla spendibilità del profilo del discente in un panorama occupazionale.

 

 

 

 

 


alma_informa_logo.png
News, Approfondimenti e Tendenze dal Mondo del Lavoro
30 Settembre 2022

Self-love: cinque consigli per valorizzarti sul lavoro

Molto spesso si parla di self-love, ovvero di “amore verso…

Self-love: cinque consigli per valorizzarti sul lavoro

in Risorse Umane

by Redazione Business School

Molto spesso si parla di self-love, ovvero di “amore verso sé stessi”: il concetto però…
30 Settembre 2022

Alzheimer: le nuove iniziative per supportare la ricerca

In Italia sono circa 1 milione le persone affette da…

Alzheimer: le nuove iniziative per supportare la ricerca

in Industria Farmaceutica

by Redazione Farma

In Italia sono circa 1 milione le persone affette da demenza: buona percentuale di queste…
29 Settembre 2022

Great Resignation, il fenomeno: un dipendente su due vuole cambiare…

Circa la metà dei lavoratori europei ha in programma di…

Great Resignation, il fenomeno: un dipendente su due vuole cambiare lavoro

in Risorse Umane

by Redazione HR

Circa la metà dei lavoratori europei ha in programma di cambiare lavoro.
28 Settembre 2022

Geolocalizzazione: perché è importante nel digital marketing

Tutte le aziende sono alla ricerca di risultati concreti e…

Geolocalizzazione: perché è importante nel digital marketing

in Digital Marketing

by Redazione Digital Marketing

Tutte le aziende sono alla ricerca di risultati concreti e nutrono il forte desiderio di…
28 Settembre 2022

Bio: cresce ancora l’export dei prodotti agroalimentari italiani

Secondo l’indagine condotta su 290 imprese alimentari e vitivinicole italiane,…

Bio: cresce ancora l’export dei prodotti agroalimentari italiani

in Export Management

by Redazione Export

Secondo l’indagine condotta su 290 imprese alimentari e vitivinicole italiane, nel 2022 le vendite di…
27 Settembre 2022

Scope creep: cos’è, cosa significa e come evitarlo

Può essere il terrore di tanti professionisti della gestione di…

Scope creep: cos’è, cosa significa e come evitarlo

in Project Management

by Redazione Project Management

Può essere il terrore di tanti professionisti della gestione di progetto, che mai vorrebbero trovarselo…
26 Settembre 2022

Nadef per il 2023, il PIL potrebbe andare sotto il…

Di certo non ottimistiche le notizie che giungono dal Nadef…

Nadef per il 2023, il PIL potrebbe andare sotto il +1%

in Economia e Finanza

by Redazione Finanza

Di certo non ottimistiche le notizie che giungono dal Nadef per il 2023, i cui…
Approfondimenti di Settore
Tendenze dal Mondo del Lavoro
Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.