Executive Master in Project Management

Executive Master in Project Management: quale formazione scegliere

Il mondo del lavoro di oggi cerca solo i professionisti più qualificati. Farsi trovare pronti di fronte alle mille sfide che il contesto in cui siamo immersi ogni giorno è possibile solo se si è in possesso degli strumenti giusti per rappresentare un’eccellenza nel proprio settore di riferimento, per costruire una professionalità di successo.

Un assunto particolarmente valido nella disciplina della gestione di progetto, uno degli ambiti più interessanti del contesto in cui siamo immersi. Frequentare un Executive Master in Project Management è la scelta più azzeccata per eccellere nel settore, per conoscerne ogni aspetto, e per diventare un project manager di spicco. Ecco quale formazione scegliere in tal senso.

Perché frequentare un percorso di Alta Formazione sull’argomento

Nel corso della nostra attività nel campo dell’Alta Formazione abbiamo potuto identificare perché è davvero importante frequentare un Executive Master in Project Management, e qual è l’unico strumento davvero decisivo per trovare lavoro, per riqualificarsi professionalmente, per trovare una ricollocazione. Scegliere l’Alta Formazione vuol dire acquisire delle conoscenze sempre aggiornate su una materia in continua evoluzione e sviluppare le competenze più richieste dal mondo del lavoro.

Sebbene sia sempre indispensabile formarsi in maniera corretta per avere successo nel settore della gestione di progetto, occorre senza dubbio avere ben chiari i parametri da considerare per scegliere la formazione giusta. Sono sicuramente da evitare i percorsi di formazione che si basano su un approccio nozionistico, e che spingono sulla trasmissione di conoscenze teoriche più che di competenze pratiche.

In tal senso, è in particolar modo la caratterizzazione Executive dei percorsi è quella più adatta per le ambizioni del neolaureato che si inserisce nel mondo del lavoro; per il manager che vuole sviluppare nuove skill; per chi vuole cambiare carriera e realizzare degli obiettivi professionali.

Che cos’è il project management: definizione e significato

Il PMI, il Project Management Institute, il più importante ente al quale tutti i project manager devono fare capo nel corso della loro attività, ha dato una definizione piuttosto calzante dell’espressione project management.

Come recita il PMI, si tratta dello “sforzo temporaneo intrapreso per creare un prodotto, un servizio o un risultato unico”, un’espressione che ben condensa l’unicità in cui sta tutta la ‘magia’ del project management, ovvero l’attività di creazione di un risultato che, quantificato e materializzato in un bene o in un servizio, possa rappresentare qualcosa mai realizzato in precedenza da nessuno con le stesse caratteristiche e allo stesso modo.

Cosa fa chi lavora nel settore project management

Nel mondo del lavoro di oggi, un project manager è sempre richiesto: indipendentemente dal settore, sono sempre necessari professionisti qualificati per pianificare il lavoro, qualunque sia l’ambito di riferimento dell’azienda per cui operano, ma anche le dimensioni e il prestigio dell’organizzazione stessa. Chi lavora nel settore project management, in buona sostanza, si occupa di gestire un progetto, di qualunque tipo: le figure professionali che concorrono a questo grande obiettivo pianificano una strategia, la implementano con una tattica, misurano i risultati del progetto e pensano a quali siano i suddetti obiettivi da raggiungere.

Come abbiamo affermato in precedenza, potenzialmente tutti possono diventare project manager, se in possesso della giusta formazione per intraprendere questo percorso professionale. Questo anche perché il project management è una materia multidisciplinare, che entra in numerosi contesti e concorre a formare tantissime discipline. D’altra parte, un progetto è tale in ogni ambito; il minimo comun denominatore è proprio costituito dalla presenza di professionisti altamente qualificati sulla materia.

Perché frequentare un Executive Master in Project Management in Alma Laboris Business School

Un Executive Master in Project Management come quello di Alma Laboris Business School costituisce uno strumento ideale per la carriera di molteplici professionisti. Il percorso di Alta Formazione è progettato per dare una panoramica tecnica completa della gestione di progetto, per trasmettere al discente tutto quanto gli occorre per raggiungere il successo in questa disciplina, in termini di conoscenze aggiornate e competenze pratiche.

Questo avviene grazie a un programma didattico completo, a insegnamenti dal taglio pratico, e a una Faculty Docenti di caratura elevata, selezionata tra professionisti del settore. Un Master in Project Management come quello di Alma Laboris si rivela particolarmente adatto per il neolaureato perché riesce a integrare molto bene le conoscenze trasmesse dai corsi di laurea delle università italiane. Tuttavia, questo percorso consente al professionista di aggiornare le sue conoscenze e sviluppare le competenze necessarie per conseguire i risultati desiderati e migliorare la propria posizione, ed è dunque adatto anche per fare carriera.

Il Servizio Placement Gratuito di Alma Laboris Business School coinvolge anche i Partecipanti del Master in Project Management, per i quali, come del resto per tutti coloro i quali si rivolgono alla nostra struttura per la loro Alta Formazione, viene pensata un’attività personalizzata, finalizzata alla massimizzazione del loro sviluppo professionale.

Il primo passo è sicuramente quello della promozione funzionale dei profili dei Partecipanti alle aziende; a questa attività segue quella del Career Coaching individuale, un complesso processo di azioni per consentire al discente di proporsi al meglio alle oltre 6000 Aziende Partner del Network Alma Laboris. E non dimentichiamo la possibilità per il Partecipante di accedere all’esclusivo Portale Network per il matching tra aziende e discenti.

 

 


alma_informa_logo.png
News, Approfondimenti e Tendenze dal Mondo del Lavoro
02 Febbraio 2023

EMA: cos’è, di cosa si occupa, le principali linee guida

L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) è un'organizzazione europea che…

EMA: cos’è, di cosa si occupa, le principali linee guida

in Industria Farmaceutica

by Redazione Farma

L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) è un'organizzazione europea che si occupa della valutazione e…
02 Febbraio 2023

Lavori emergenti 2023: lista delle professioni in crescita per LinkedIn

Tempo di guardare al presente, tempo di guardare a quali…

Lavori emergenti 2023: lista delle professioni in crescita per LinkedIn

in Risorse Umane

by Redazione HR

Tempo di guardare al presente, tempo di guardare a quali saranno i lavori emergenti nel…
02 Febbraio 2023

La dottoressa Eleonora Collalti: “Il Master importante per darmi una…

Continuare a formarsi, essere sempre curiosa, adattarsi ai cambiamenti, e…

La dottoressa Eleonora Collalti: “Il Master importante per darmi una visione globale del mondo del…

in Placement e Carriere

by Redazione Cooming Job

Continuare a formarsi, essere sempre curiosa, adattarsi ai cambiamenti, e migliorare il suo modo di…
01 Febbraio 2023

Ispettore doganale: chi è, di cosa si occupa, come diventarlo

L'ispettore doganale è un professionista che si occupa di controllare…

Ispettore doganale: chi è, di cosa si occupa, come diventarlo

in Export Management

by Redazione Export

L'ispettore doganale è un professionista che si occupa di controllare e verificare la conformità delle…
01 Febbraio 2023

La scrittura SEO: cos’è e come migliorarla

La scrittura SEO (Search Engine Optimization) è una forma di…

La scrittura SEO: cos’è e come migliorarla

in Digital Marketing

by Redazione Digital

La scrittura SEO (Search Engine Optimization) è una forma di scrittura che mira a migliorare…
31 Gennaio 2023

PMP nel 2023: cosa cambia all’esame, ultima PMBOK Guide

Il PMI (Project Management Institute) ha pubblicato la 7a edizione…

PMP nel 2023: cosa cambia all’esame, ultima PMBOK Guide

in Project Management

by Redazione Project Management

Il PMI (Project Management Institute) ha pubblicato la 7a edizione della PMBOK Guide (A Guide…
31 Gennaio 2023

Bonus benzina e trasporti 2023, incentivi anche per quest’anno

Il DL 5/2023 del 14 gennaio u.s., tra le altre…

Bonus benzina e trasporti 2023, incentivi anche per quest’anno

in Giurista d'Impresa

by Dott. Michele Regina

Il DL 5/2023 del 14 gennaio u.s., tra le altre novità per il 2023 oltre…
Approfondimenti di Settore
Tendenze dal Mondo del Lavoro
Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.